Val di Toro

Un rosso dall’indole verace

Colore

Rosso rubino intenso con riflessi violacei

Sapore

Mora, mirtillo e vaniglia

Affinamento

24 mesi in tonneaux e 12 mesi in bottiglia

Scopri di più oppure scarica pdf
Image

Scheda tecnica

produttore

Val di Toro

provenienza

Toscana

denominazione

DOC Maremma Toscana

bottiglie prodotte

10000

uvaggio

90% Sangiovese, 10% Montepulciano

categoria

Vino Rosso

tipologia

Fermo secco

servire a

18-20°

contenuto alcolico

14,50% VOL

formato

0,75 l

affinamento

24 mesi in tonneaux e 8 mesi in bottiglia

decantazione

2 ore

abbinamenti

Cinghiale in umido.

informazioni legali

Contiene solfiti

Vinificazione

L’uva viene pigiadiraspata in condizioni di temperatura inferiori a 18°C e fermentata in vasche di cemento vetrificato termocondizionate. Dopo l’innesco della fermentazione, la temperatura viene fatta montare a poco a poco, fino ad un massimo di 28°C verso la fine del processo fermentativo. La macerazione viene gestita con operazioni quotidiane di rimontaggio breve e delestage della durata di circa 20 giorni. Dopo la svinatura, la pressatura soffice delle vinacce e un primo travaso, il vino svolge la fermentazione manolattica nelle vasche di cemento, quindi viene passato in barriques di rovere francese di secondo passaggio. L’affinamento in legno dura circa 24 mesi e, dopo l’imbottigliamento, 1 anno in bottiglia.

Note di degustazione

Alla vista si presenta un colore rosso rubino intenso con riflessi violacei. Al naso dominano profumi fruttati di mora e mirtillo, ai quali si accompagnano fini sentori speziati di liquirizia, vaniglia e pepe nero. Un vino di grande struttura e pienezza con ingresso fresco, morbido e vellutato, finale sapido e piacevolmente persistente. La ricchezza di tannini e la buona acidità ne garantiscono una spiccata attitudine ad invecchiare e ad esaltarsi in bottiglia. Ideale con cacciagione e piatti a base di carne rossa.